giovedì 26 giugno 2014

Parmigiana al sugo sfizioso.

Avevo una voglia matta di comfort food ma saporito e di carattere ed allora ecco il risultato:

Stavolta ho messo direttamente il risultato di questa parmigiana strana ma gustosissima. Avevo troppa fame!

Ingredienti:

500 gr di pelati
200 gr di passata
4 melanzane
300 gr di olive nere infornate
200 gr di capperi sotto sale
peperoncino fresco affettato
scalogno
carote
basilico (tanto)
1 cucchiaio di farina (2 al massimo)
1 bicchiere di brodo vegetale
pepe nero
olio evo
sale

Ho preparato una bella base per un soffritto (vi ho detto che volevo una parmigiana di carattere) con scalogno, carote, basilico tritati molto finemente. Metteteli a sfrigolare in una pentola con olio evo abbondante. Appena il soffritto comincia a farsi sentire per la casa (scherzo, ovviamente dovete controllare) aggiungete i pelati e mischiateli al soffritto. Dopo 3/4 minuti aggiungete la passata. Aggiustate di sale e fate sobbollire per circa 15 minuti. Intanto denocciolate le olive e tritatele grossolanamente. Sciacquate i capperi e affettate il peperoncino fresco. Aggiungete olive, capperi e peperoncino al sugo e fate andare ancora per una decina di minuti, poi spegnete e cominciate a preparare velocemente la besciamella. Un pochino di olio e un cucchiaio di farina che vi permetterà di fare il roux. Aggiungete un bicchiere di brodo vegetale e mescolate portando piano piano ad ebollizione la crema. Potete aggiungere anche un pizzico di noce moscata, sale e una macinata di pepe nero. Affettate sottilmente le melanzane e cominciate a comporre la vostra parmigiana iper saporita. In una teglia da forno mettete un mestolo o due di sugo, cominciate ad adagiare le melanzane e ricoprite di sugo cercando di prendere il composto di olive e capperi, altre melanzane e altro sugo. Quando avrete finito le melanzane aggiungete al sugo che servirà per l'ultimo strato la besciamella e versatelo come ultimo condimento alla parmigiana. Insomma le melanzane navigheranno nel vostro sugo, così abbiamo evitato di friggerle. Infornate a forno caldo e mantenete a 200 gradi la parmigiana. All'ultimo fatele cuocere per 2/3 minuti anche con il grill per fare la crosticina. Che altro aggiungere vicino? una bella di pane rustico e se proprio vi va ancora un'insalatina. Ah! dimenticavo, buon appetito a tutti!
Posta un commento