domenica 19 gennaio 2014

Polpettine di okara!

Con un po' di ritardo ecco la ricetta di questa delizia:

Ingredienti per le polpette:

250 gr di okara
pangrattato
aglio 
prezzemolo
sale
pepe
cumino 
coriandolo 
olio di semi per friggere

Ingredienti per la pastella:

acqua frizzante ghiacciata
farina di kamut
sale
erba cipollina

Il procedimento è estremamente semplice. Per le polpette ho fatto le piccoline senza aggiungere pangrattato all'interno ma aggiungendo aglio tritato fine, prezzemolo, sale e pepe. Ho fatto delle palline e passate nel pangrattato forzandole nella forma direttamente nel pangrattato. A me sono piaciute moltissimo perchè avevano una croccantezza pazzesca esternamente ma all'interno erano morbidissime e saporite. A quelle più grandi e piatte ho aggiunto cumino, coriandolo e pangrattato sino ad ottenere una bella consistenza. Le ho poi passate nel pangrattato e fritte in olio di semi di girasole. Tolte dall'olio e messe a sgocciolare su della carta da cucina e per mantenere la croccantezza le ho insaporite di sale.

Per i fiori di zucca ho usato il secondo composto preparato ma le ho aggiunte in una pastella densa fatta con acqua, farina, sale ed erba cipollina. 

Per le prime ci metto la firma! quelle più grandi sono adatte per essere portate in ufficio a pranzo! 

Ingredienti per le salse:

Panna di soia
zafferano in polvere
sale 
pepe

Paprika in polvere
senape
olio evo

Non credo ci sia molto da aggiungere per le salsine. Non ho dato le quantità perchè mi sono regolata con il mio istinto. Insomma andate a vostro gusto e contate sull'abbinamento dei sapori che esaltano il fritto.


Posta un commento