lunedì 27 gennaio 2014

Ricetta del panino che ha spopolato!


Non credevo che del semplice pane con le olive spopolasse.... devo dire che è molto ma molto morbido e insaporito dalle olive è una vera goduria. Ed ecco la ricetta per circa 6 panini:

250 gr farina 0
125 gr acqua
50 gr olio extravergine

5  gr sale + qualche chicco da mettere sopra
3 gr lievito di birra fresco
olive verdi o nere tritate a piacere
 Sciogliete il lievito nell'acqua appena tiepida. Fate una fontana con la farina, e verstelo al centro della fontana,  cominciate ad impastare ed inserite l'olio. Per ultimo il sale. Lavorate bene finchè si otterrà  un impasto sodo, liscio ed elastico. Chi di voi vede MasterChef 3? Mi viene da sorridere pensando a Rachida che parlava della pasta che deve essere trattata come un bambino ed intanto la sbatteva sulla spianatoia :D
Mettete a lievitare in una ciotola coperta per circa 2 ore, dopo arriva una parte divertente che è quella di  sgonfiare l'impasto con le dita. Preparate i panini spianandoli e ricoprite di olive tagliate a pezzetti a pioggia, arrotolateli e incidete come nella foto i panini ottenuti (circa 4).  Depositateli in una teglia ricoperta di carta forno distanziatissimi tra loro perchè lieviteranno molto.Aspettate un'altra ora. Accendete il forno a 180° in modalità ventilato. Ah, dimenticavo, preparate un'emulsione con 2 cucchiai di acqua e 1 cucchiaio di olio per spennellare i panini e mettete alcuni granelli di sale per abbellimento. Infornate per 30/40 minuti.Sfornate e, se ci riuscite.... fateli raffreddare. 
Io no ci sono riuscita, adoro il pane caldo!!! Sono croccanti fuori e morbidi all'interno.
Posta un commento