martedì 3 dicembre 2013

Raggio di mela!!!

Che ne dite di una torta di mele? Posso offrirvi una fetta di questa torta?


Decisamente sto migliorando anche con i dolci pensando al blog.... ma la ricetta dopodomani!

Eccovi la ricetta.... puntuale come un orologio svizzero!

Ingredienti:

125 gr di margarina o gradina
150 gr di zucchero di canna
1 kg di mele fuji
150 gr di latte di soia non zuccherato
250 gr di farina di kamut
1 pizzico di sale
1 bicchiere di rum
1 bacca di vaniglia (i semi)
1 bustina di lievito alimentare secco
1 bustina di agar agar
1 limone 
3/4 cucchiai di confettura di albicocche

Cominciate con lo sbucciare le mele, togliete il torsolo e toglietene 2/3 che taglierete come nella foto.
Le altre affettatele molto sottili e mettetele in una ciotola a bagno nel rum.... ebbene si è una torta umbriaca! ma poco :) il retrogusto del rum sta benissimo con le mele.
Nell'indispensabile robotino con le lame mettete la margarina fredda tagliata a dadini, lo zucchero, il pizzico di sale, i semi della bacca di vaniglia e la bustina di agar agar precedentemente sciolta in un goccino di latte di soia intiepidido e fate andare sino ad ottenere una crema. Ora dovreste settacciare la farina con il lievito e poi aggiungerla al composto, nel mio caso non ho settacciato la farina perchè non avevo tempo....., ma aggiungete la farina un pochino alla volta aggiungendo un goccio di latte freddo e fate andare il robot a velocità media. Quando il tutto si è amalgamato aggiungete la buccia di un limone non trattato possibilmente e fate andare ancora qualche minuto.
Ed ora ecco la mia particolarità.... Versate il composto nella ciotola con le mele tagliate sottili e il rum mescolando insieme. Amo le cose molto cariche e quindi vai di mele dentro e fuori!
Preparate una teglia da forno di quelle apribili di un diametro di 25 cm. imburrandola, con la margarina mi raccomando, e mettendo un pizzico di farina che passerete girando la teglia in modo da farla rapprendere al grasso della margarina o gradina. Versate il composto con le mele, livellatelo e ora armatevi di pazienza e cominciate ad infilare le mele nell'impasto facendole entrare un pochino nell'impasto ma stando attente a lasciare il dorso in evidenza. Stemperate la marmellata con un pochino di acqua e con un pennello passatela sulle fette di mela. Vi darà la doratura e la lucentezza.
Infornate a 180 gradi forno non ventilato  per circa un'ora o comunque dipende dal vostro forno e appena cominciate a vedere che la superficie si brunisce controllate con un coltello se l'interno è cotto. In caso manchi ancora qualche minuto coprite la superficie con un foglio d'alluminio.
Servitela con una colata di cioccolato fondente squagliato.....





 
Posta un commento