martedì 6 gennaio 2015

Pappardelle al sugo di cinghiale.... fuito con un parmigiano veg rivisitato

Ho trovato le pappardelle di grano duro e senza uovo, ma come accompagnarle?

Volevo un sugo che mi ricordasse il più possibile quello che ho sempre mangiato quando ero onnivora. Questo non perchè rimpiango il ragù al cinghiale ma perchè se ho ospiti preferisco che non sentano la differenza tra i loro pasti e quelli che faccio io! E devo dire che questo sugo lo ricordava parecchio anche senza il cinghiale..... miracolo delle spezie ovviamente!!!

Ingredienti per il sugo:

2 scalogni
1 spicchio di aglio
1 gambo di sedano
1 foglia di alloro
1 carota
1 rametto di rosmarino
1 rametto di salvia
1 peperoncino
pepe nero
brodo vegetale o dado vegetale e senza glutammato
1 bicchiere di vino rosso
500 gr di passata di pomodoro + 2 cucchiai di concentrato
olio evo
sale

Per prima cosa ho tagliato a cubetti piccolissimi gli scalogni, l'aglio, il sedano e la carota. Poi ho tritato finemente alloro, rosmarino, salvia e peperoncino fresco. Poi sono passata alla preparazione e in un tegame ampio ho messo olio evo e le verdurine a sfrigolare per qualche minuto. Appena hanno cominciato a imbiondirsi e rendersi croccanti ho aggiunto le spezie tritate finemente. Mescolate bene e fate insaporire ancora qualche minuto. Aggiungete solo adesso sale e vino rosso. Fate sfumare il vino e aggiungete la passata e il concentrato di pomodoro. Mescolate bene e abbassate la fiamma. Fate cuocere per un'oretta abbondante e se avete necessità aggiungete del brodo vegetale fatto da voi o fatto con il dado.
Il profumo si diffonderà per casa e non vedrete l'ora di andare a tavola.
Ma prima vi dico il mio nuovo parmigiano vegan.

Ingredienti per il parmigiano vegan:

150 gr di anacardi
50 gr di pinoli
80 gr di lievito in scaglie 
2 spicchi di aglio
10 grani di pepe bianco
1 grattugiata di noce moscata
1 cucchiaio di sale grosso rosa dell'Himalaia

frullate insieme questi ingrediendie regolate di sale e pepe. Lo preferisco alla versione senza aglio, diciamo che questo ha molto carattere!

Ed ora non vi resta che cuocere le pappardelle, condirle con un filino di olio, versarci sopra una valanga di sugo, una valanga di parmigiano vegan e se vi piace una ulteriore macinata di pepe nero! E.... Buon Appetito!!!!


Posta un commento