giovedì 20 novembre 2014

Una colazione inglese ma cruelty free

Chi è stato a Londra sicuramente non ha resistito ad una sontuosa colazione che domenica ho ricreato:

Ingredienti:

100 gr di silk tofu
1 cucchiaio di farina di ceci
1 pomodoro
1 wurstel piccolo di soia
4/5 funghi
olio evo
sale
pepe nero

Sono stata spesso a Londra per lavoro e una sola volta ho preso l'english breakfast.... ci ho messo un giorno a digerire tutto. Ero ancora onnivora e attratta da quei meravigliosi piatti che portavano, una domenica mattina (per fortua non lavoravo) ho ceduto....
Buonissimo ma pesante da morire. Però domenica mattina avevo voglia di una colazione speciale ed ecco l'idea ed eccola in formato leggero e digeribilissima. Ovviamente per una domenica mattina speciale, da fare con calma, con il pigiama  addosso, con tutto il tempo del mondo, con il mio cane vicino, con la pace nel cuore.....
Ho sfrigolato il silk tofu proprio come con le uova in un tegame con un goccino di olio aggiungendo un cucchiaio di farina di ceci per avere la stessa cremosità delle uova strapazzate. Intanto pulite i funghi, affettateli e in un altro tegame fateli andare a fuoco vivo e a metà cottura aggiungete il pomodoro tagliato a pezzettoni con il wurstel di soia (meglio se affumicato). Spadellate velocemente e poi unite il tutto alle vostre uova senza uova. Macinata di pepe nero e fetta di pane, nero in questo caso..... così ci abbiamo messo anche qualcosa delle mie colazioni a Francoforte. E buona colazione ovviamente. E' un ottimo secondo, scherzi a parte. Filante e saporito.

Posta un commento