domenica 22 febbraio 2015

Un mese di vacanza e un libro che consiglio a tutti voi

Ebbene si! Non sono sparita, avevo bisogno di uno stacco dai social network e quindi per un mese niente fb, niente blog, niente pc se non per lavoro!! Ci voleva proprio per ricaricarmi, trovare nuovi spunti, dedicarmi alla lettura (mia seconda passione dopo la cucina), dedicarmi a me stessa. Intanto che accendo i fornelli vi consiglio un libro che ho letto in questi giorni. Tutto d'un fiato, senza respirare praticamente.... Ho iniziato la lettura alle 17 di un giorno e ho finito la mattina alle 10. Considerando qualche ora per dormire e una frugale cena direi che ha una storia che..... acchiappa alla grande.
L’autrice, Diana Lanciotti si è già cimentata in libri sugli animali a sfondo rosa e di avventura, ma secondo me questo è veramente un genere giallo nuovo, anzi direi verde!!
Un thriller che si sviluppa attorno ad una competizione gastronomica, molto attuale direi, visti tutti i palinsesti culinari che ci sono in tv. Unico indizio nei vari crimini: un broccolo, la firma del killer che spiazzerebbe anche i vari Poirot o Mrs. Marple....
Lo consiglio a tutti gli amici vegani. Perchè? Leggetelo e lo troverete una lettura scorrevole con picchi di ferocia omicida misti a momenti di grande amore tra uomo e animale.
Ed in più il ricavato delle vendite è devoluto da Diana Lanciotti al Fondo Amici di Paco, per aiutare gli animali senza famiglia.

Posta un commento