domenica 29 novembre 2015

Pomodori ripieni invernali

Chi ha detto che i pomodori ripieni sono solo estivi? Ancora si trovano gli ultimi pomodori dalle nostre parti, merito del clima mite, ed allora eccovi una specialità inattesa:


In questo periodo ci sono molte novità nella mia vita, gli avvenimenti stanno accadendo veloci e inattesi ma dandomi molte sorprese positive e un cambiamento interiore che sorprende me per prima. Ecco perchè latito sul blog. Sto cercando di uscire dal web e di inserirmi nella vita reale. E la settimana prossima avrò il mio battesimo con il pubblico..... Sono emozionata, sto studiando, sto preparandomi e tempo di cucinare poco. Si, però sono una amante della tavola e di quella buona direi. L'altra sera avevo fame, poco tempo e voglia di qualcosa di avvolgente e coccoloso. Ho aperto il frigo e c'erano dei bei pomodori rossi, di quelli a grappolo, due hamburger di soia ed ecco il risultato.

Ingredienti:

8 Pomodori rossi a grappolo 
4 hamburger di soia confezionati
1 manciatina di uva passa
1 manciatina di pinoli
1 C di conserva di pomodoro
5/6 patate
olio evo
sale
pepe

Vi ho detto che è veloce la ricetta ma anche innovativa, sembra carne invece sono hamburger ma dovrete provare il loro sapore.
Cominciate dalle patate, sbucciatele, tagliatele a pezzettoni e infornatele con olio, sale e pepe.
Intanto cuocete gli hamburger in padella senza olio. Lavate e svuotate i pomodori conservando la polpa che togliete. In questa polpa che dovrete sminuzzare o tritare con il minipimer aggiungete gli hamburger sbriciolati il più possibile, un filo di olio, l'uvetta passa leggermente ammollata in acqua fredda prima e poi i pinoli. Mischiate bene gli ingredienti che potrebbero anche servire per fare dei cannelloni ripieni (a presto la ricetta), aggiungete anche la conserva di pomodoro e riempite i pomodori. Quando le patate saranno a metà cottura mettete i pomodori ripieni nella teglia e informate. Diciamo che appena i pomodori si saranno cotti potete andare qualche secondo di grill e poi di corsa in tavola perchè la fame è fame.....

Posta un commento