martedì 2 aprile 2013

Primavera nel piatto!

Ecco la prima ricetta pasquale con cui partecipo a Buona Pasqua Vegan di Golosità Vegane.


E visto che la primavera non ne vuole proprio sapere di arrivare allora almeno la porto nel piatto con questo tortino di kamut.

Ingredienti (per due persone):

120 gr. di kamut parboilled
1 mazzetto di asparagi
1 carota
100 gr. di pisellini freschi
2/3 cucchiai abbondanti di panna veg
1 bicchierino di vino bianco

1 scalogno
olio q.b.
sale q.b.
curry se piace
pepe nero
1 limone non trattato

Procedimento:

Mentre sgranate i piselli mettete a cuocere gli asparagi immergendo solamente la parte più dura nell'acqua bollente salata e lasciate che le punte si cuociano a vapore. Manterranno la giusta croccantezza e il loro speciale sapore. Io ho messo nell'acqua degli asparagi anche la carota dopo averla pulita. In un altro pentolino fate cuocere i piselli immergendoli in acqua bollente salata per una decina di minuti. Attenzione, la cottura varia dalla grandezza dei pisellini.
Ponete le verdure cotte in un piatto e conservate l'acqua di cottura degli asparagi. Ora cominciate a dedicarvi alla salsa. Tagliate la parte più dura degli asparagi e sminuzzateli. Poneteli in un frullatore o nel contenitore del minipimer con olio, sale, una macinata di pepe e due mestolini di brodo di cottura degli stessi asparagi e frullateli. Mettete l'acqua per cuocere il kamut e nel frattempo in una padella mettete a rosolare uno scalogno tritato finemente aggiungendo poi i pisellini, la carota che avrete tagliato a cubetti, il resto degli asparagi tagliati grossolanamente da cui avrete tolto però le punte che lascerete intere come nella foto. Salate e fate andare qualche minuto. Nel frattempo cuocete il kamut, se vi piace aggiungete un pizzico di curry e una grattuggiata di limone prima di spegnere sotto le verdure. Scolate il kamut, versate nelle verdure i due cucchiai di panna veg aggiungete il kamut scolato e risottate il tutto qualche secondo. Io ho preso una coccolina dove ho messo il kamut condito e il resto lo vedete nella foto. Prima di servire una macinata di pepe nero ci sta proprio bene. Ed è tutto.
^_^


Posta un commento