mercoledì 29 ottobre 2014

Un tian di verdure e proteine saporito e semplice

Scusate per l'assenza, ma ogni tanto bisogna anche aggiornarsi e prepararsi ed ora ecco una riedizione del mio tian di verdure che però è un secondo grazie alla frutta secca e poichè abbiamo anche le erbe mediterranee il gusto è decisamente esaltato.



In genere il Tian di verdure è un piatto tipicamente provenzale ma non avendo a disposizione le erbe provenzali che di solito vengono usate in Francia, ho cercato di usare tutte le erbe a mia disposizione nel mio orto. Le erbe danno sapore, sapidità senza usare il sale e anche colore al piatto.


Ingredienti:

3 zucchine verdi chiare grandi
4/5 pomodori costoluti
1 spicchio di aglio
1 rametto di timo
1 rametto di menta
1 mazzetto di basilico
1 rametto di rosmarino
1 mazzetto di prezzemolo

100 gr di fette biscottate integrali

100 gr di noci sgusciate
50 gr di mandorle spellate non salate
50 gr di pistacchio non salati
sale
pepe
olio evo

Come ho già detto è una versione personalizzata del tian. Lì si usano le spezie provenzali essiccate, qui le spezie le ho usate fresche, prendendole dal mio piccolo tesoro in giardino, fresche e a mio gusto. Cominciate con il pulire lo spicchio di aglio, pulite il rametto di timo e di rosmarino eliminando la parte dura, scegliete le foglie di basilico e di menta. Per ultimo dedicatevi al prezzemolo aggiungendo anche un pochino di gambi, magari i più teneri. Mettete il tutto in un mortaio (altrimenti potete usare un frullatore) e cominciate a preparare la vostra miscela speciale che non sarà provenzale ma sicuramente è mediterranea. Ora create il vostro pangrattato tritando insieme noci, mandorle, pistacchi sgusciati e le fette biscottate insieme. Potete usare anche il pangrattato semplicemente, ma così c'è un tocco di classe e gusto in più..... Unite ora le erbette e lo spicchio di aglio al pangrattato, salate poco e pepate.
Affettate ora le verdure. Mi raccomando e credo che si veda, tagliatele sottili, sottili. Preparate una teglia rivestendola con la carta da forno e preriscaldate a 180 gradi il forno.
Dedicatevi alla composizione. Prendete una fettina di pomodoro e passatela nella miscela che avete preparato, ponetela poi nella teglia in posizione quasi verticale, alternando le verdure fino a completare il primo giro. Poi proseguite con il secondo e via dicendo.

Per ultimo cospargete le verdure con la miscela avanzata, fate un paio di giri di olio sulla superficie del tortino ed infornate per circa un'oretta. Aspettate che si intiepidisca e servitela. E' leggera ma saporita ed è anche divertente da vedere..... Ovviamente potete alternare con altre verdure. Melanzane, cipolle e perchè no? patate. Alla fine è anche un piatto unico grazie alla presenza delle noci, delle mandorle e in special modo dei pistacchi. D’altronde la frutta secca fornisce al nostro corpo proteine e al tempo stesso ci aiuta a combattere il colesterolo. 

Questo per dirvi che con questa ricetta partecipo alla bellissima iniziativa dell'Ospedale Federico II:




Posta un commento